gennaio 30, 2019
Einaudi
Home In Evidenza Sul cambiamento

Sul cambiamento

1 min lettura
0
0
70
governo-del-cambiamento-min.jpg

Articolo di Pippo Rao

A proposito del “cambiamento“, a cui il Governo pentastellato fa spesso riferimento, mi piace evidenziare un pensiero di Benedetto Croce sperando che gli elettori colti se ne ricordino e che i tantissimi incolti se ne rendano conto, magari con un aiuto.
Croce così scriveva: “vale la pena di ricordare che il cangiamento delle cose si effettua per la costanza dei principi, i quali operano costantemente a produrre il cangiamento. Se i principi stessi cangiassero, niente più cangerebbe, il cosmo piomberebbe nel caos. La vostra asserzione di nuovi principi e valori contro gli eterni principi e valori umani è tanto risibile quanto quella di chi,per meglio cangiare,si accingesse a cangiare il cangiamento”.
Per meglio chiarire: “che il mondo cangi, che si formino nuovi costumi, nuove leggi,nuove istituzioni,nuovi pensieri è cosa ovvia”. Dunque, la stortura da fermare è, per Croce, l’annuncio dell’avvento di nuovi principi e di nuovi valori.

  • la-pacchia-è-finita-min.jpg

    I pacchianti

    Articolo di Max del 12 gennaio 2019 Dicono ad altri che la pacchia è finita ma non dicono …
Carica articoli correlati
Carica articoli di Redazione Rete Liberale
Carica altri artcoli In Evidenza

Lascia un commento

Leggi anche

Scacco Matto

Articolo di Samuele Tardiolo “Il potere logora chi non ce l’ha”, diceva il divo Andreotti,…

Newsletter

Ricevi i nostri aggiornamenti sulla tua email!

Non preoccuparti. Non spammiamo

Link utili

@palumbo_enzo

@F.V.Bonanni Saraceno