Il TAR del Lazio accoglie il ricorso dei tre avvocati Vincenzo Palumbo, Andrea Pruiti Ciarello e Rocco Mauro Todero.

I tre non si sono persi d’animo dopo essersi visti inizialmente respingere dal Dipartimento della  Protezione Civile l’accesso agli atti e quindi ai verbali del Comitato Tecnico Scientifico. Ricordiamo che fu fatta richiesta di accesso agli atti lo scorso 14 aprile 2020. Gli avvocati hanno fatto quindi ricorso al TAR  e lo hanno vinto. Quei verbali, infatti, a giudizio del TAR non potevano essere secretati ed ora devono essere consegnati ai ricorrenti entro 30 giorni. La sentenza è stata emessa il 13 luglio scorso e pubblicata il 22 luglio c.m.


Redazione Rete Liberale

Articoli recenti

Anche Aristotele voterebbe NO al referendum

Articolo di Pippo Rao Ormai, restano solo pochi giorni per richiamare l’attenzione degli italiani sugli…

4 giorni fa

Ecco tutti i numeri che dimostrano come l’esito del referendum non sia affatto scontato (anzi)

  ECCO TUTTI I NUMERI CHE DIMOSTRANO COME L'ESITO DEL REFERENDUM NON SIA AFFATTO SCONTATO…

6 giorni fa

Sei questioni per il quarto referendum in 20 anni

Articolo di Antonio Pileggi Quello del 20 settembre 2020, l’anno della pandemia e del centocinquantesimo…

1 settimana fa

Il valore politico dei fondi europei

Articolo di Pietro Di Muccio de Quattro L’Italia è la maggiore beneficiaria del supporto finanziario…

2 settimane fa

Da chi siamo manovrati? E dove andremo a finire?

Articolo di Stefano De Luca Il grande manovratore che da troppo tempo condiziona la vita…

2 settimane fa